Informativa Privacy

INFORMATIVA E CONSENSO AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI

La Sirio Telmatics in qualità di ‘Titolare del Trattamento’ dei suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali in acronimo GDPR ( General Data Protection Regulation) 679/2016, con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela dei Dati Personali che saranno trattati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela dei Suoi diritti ed in maniera da garantire un’ adeguata sicurezza e conservazione degli stessi .
1. OGGETTO DEL TRATTAMENTO.
Il titolare tratta i dati personali, identificativi e non particolari (es. nome, cognome, codice fiscale, P. Iva, email, numero telefonico, etc.) -in seguito “dati” – da Lei comunicati in fase di contrattazione per i servizi da noi offerti.
2. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO.
I Suoi dati vengono trattati
con il Suo consenso espresso (art. 13 lett. b, e GDPR) per le seguenti finalità di servizio:
- rispondere alle sue richieste di informazioni;
- concludere i contratti per i servizi del titolare;
- adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;
- adempiere agli obblighi previsti dalla legge, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (es. in materia di antiriciclaggio);
- esercitare i diritti del titolare (es. diritto di difesa in giudizio per inadempimento contrattuale);
- Invio identificativo e password per accesso al sito Internet;
- Erogazione via Internet di servizi informatici e di servizi per il controllo automatico della posizione geografica di persone ed oggetti, protetti da apposite codici di protezione (password);
-
3. ACCESSO AI DATI E LORO COMUNICAZIONE.
- I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui al punto 2:
a) a dipendenti e collaboratori del titolare nella loro qualità di persone autorizzate e/o responsabili esterni del trattamento e/o amministratori di sistema;
b) a terzi soggetti (professionisti e consulenti esterni (ad es. il commercialista) ai soli fini della tutela del credito e della migliore gestione dei nostri diritti relativi al singolo rapporto commerciale). Senza il Suo espresso consenso art. 6 lett. b) e c) GDPR) il titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui al punto 2. a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti per i quali comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità suddette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di Responsabili esterni del Trattamento. La gestione e la conservazione dei dati avverrà su server (ubicati all’interno dell’Unione Europea) e non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea.
4. OBBLIGATORIETA’ DEL CONFERIMENTO.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2.A. è obbligatorio in quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali. L’eventuale rifiuto a fornirli o l’eventuale successiva mancanza di autorizzazione al loro trattamento potrà
determinare l’impossibilità del titolare a dar corso ai rapporti contrattuali con i medesimi (l’interessato potrà non ricevere la prestazione, inadempimento contrattuale con relativa responsabilità e si potrà dar luogo ad azioni di inadempimento.
5. TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI.
Fatti salvi i termini quinquennali o decennali di conservazione dei soli documenti e relativi dati di natura civilistica, contabile e fiscale come previsti dalle leggi in vigore, eventuali altri dati verranno conservati per 3 anni dalla cessazione del rapporto di erogazione/fornitura del servizio/prodotto salvo richiesta di cancellazione da parte Sua.

6. DIRITTI DELL’INTERESSATO.
Salvi i casi di obblighi legali, interesse pubblico o esercizio di pubblici poteri, Lei ha diritto, in qualsiasi momento, di revocare il consenso al trattamento dei dati e, in questo caso, non si pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso espresso prima della revoca. L’art. 15 del GDPR Le conferisce, come interessato del trattamento, l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; il diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; il diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei Suoi dati.
Il GDPR prevede inoltre il diritto all’oblio dei Suoi dati (art. 17), alla loro limitazione (art. 18), alla loro portabilità (art. 20), al loro trattamento umano in forma non automatizzata(art.22). L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.
7. TEMPI DI RISCONTRO ALLE ISTANZE.
In caso di richiesta da parte Sua di informazioni relative ai Suoi dati, il titolare darà riscontro al più presto – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – e, comunque, non oltre 30 giorni dall’istanza. Eventuali impossibilità o ritardi da parte del titolare nel soddisfare le richieste verranno motivati.
8. RECLAMI E RICORSI.
In caso si sentisse leso in uno dei diritti elencati al punto 6. può proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web dell’Autorità su www.garanteprivacy.it) oppure un ricorso amministrativo o giurisdizionale.
9. TITOLARE DEL TRATTAMENTO.
Titolare del trattamento dei dati Sirio Telematics S.r.l, Via Helsinki 24– 00144 ROMA P.IVA 11644491000 iscr. REA di Roma 1318261. a cui è possibile rivolgersi per ogni richiesta, istanza o informazione, ivi compreso l’esercizio dei diritti di cui al punto 7. Email: info@progettosirio.com
L’interessato/a sottoscrive per presa visione ed espressa accettazione di quanto sopra ai sesi e per gli effetti dell’ art 7 del Dgpr cit.