ST112

Antijammer

Antijammer_Sirio_ST112
Il modulo Antijammer, progettato e realizzato da Sirio Telematics, ha l’obiettivo di contrastare l’utilizzo di disturbatori GSM/GPS per neutralizzare i sistemi di allarme (satellitare e non).

L’ST112 si può interfacciare con il sistema satellitare SIRIO ST500 o può essere utilizzato in maniera indipendente sia per la protezione dei veicoli sia per la protezione delle abitazioni. E’, infatti, possibile collegarlo ad un sistema di allarme domestico.

Il modulo Antijammer è in grado di difendere l’efficacia di un antifurto rilevando il campo di disturbo e consentendo, quindi, l’attuazione di azioni di contrasto:

  1. Attivazione di una sirena di allarme
  2. Attivazione dei 4 indicatori di direzione dell’autoveicolo
  3. Attivazione dell’immobilizzatore dell’autovettura
  4. Invio di un SMS alla centrale di sicurezza (o al cellulare del Cliente)
  5. Memorizzazione degli eventi nello storico di bordo.

NB. Se il modulo Antijammer viene utilizzato in maniera indipendente dal sistema SIRIO ST500 l’immobilizzatore dell’autovettura deve essere attivato intervenendo sull’avviamento e non sulla pompa carburante

In tal modo il sistema segnala a chi è nei pressi la situazione di allarme esercitando un effetto di deterrenza al proseguimento del tentativo di furto grazie al disturbo acustico e/o visivo.

Inoltre, il sistema,  invia  una chiamata verso la Centrale di Sicurezza appena il disturbo cessa. Tale funzione trova larga applicazione anche nel trasporto commerciale al fine di proteggere la merce trasportata.